lunedì , Dicembre 16 2019
Home / Fashion / Makeup & Skincare / Make up 2019: ritorno al 2000.

Make up 2019: ritorno al 2000.

Oltre all’abbigliamento, sarà anche l’autunno dei colori pop che esplodono sulle palpebre, non come un ultimo nostalgico grido d’estate, bensì alternativa, legittima, al troppo abusato pallore invernale. 

Colori come oro, arancio e un filo d’azzurro hanno dato vita a un occhio vivace ma per niente too much. Un make-up che è sempre più espressione di sé, di ciò che si vuole essere, ecco l’unica cosa che conta davvero.

Toni che vincono anche sulle labbra sono quelli naturali, che danno un tocco di rétro e vedono la donna in versione bambola, dalle simil Barbie con maxi chioma cotonata di Moschino al lipstick semi lucido di Mike Fast, in stile anni Cinquanta. Il make up trend dei 2000 sono tornati di moda, ovvero, quello fatto di blush rosa, frosty lipstick, ombretti metal, anni in cui Paris Hilton, Britney Spears dettavano legge in fatto di acconciature e trucco.
Ricordiamo anche Avril Lavigne, ovvero la regina dello smokey eyes. È stata la popstar più amata dalle rebel girls d’inizio millennio a creare una delle più grandi tendenze del trucco degli anni 2000 valide ancora alle soglie del 2020, ovvero gli occhi fumosi. Insomma, i beauty look 2000 sono di nuovo tra noi, ma risorti dai glitter con un’attitudine contemporanea.

Contemporanea o vagamente rétro, audace o spensierata, la donna dell’Autunno-Inverno 2019-2020 può essere ciò che vuole.

About webmaster

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *